NON VOGLIO VIOLENZA

Insieme contro ogni forma di violenza sulle Donne

Le donne che praticano Fitness si fanno portavoce di un importante messaggio
NON VOGLIO VIOLENZA
Con il patrocinio del FUNVIC Club UNESCO BFUCA WFUCA Europa per la mission
“Lo sport come cultura di pace e aggregazione”

No alla violenza sulle Donne in realtà è educare a No a tutte le Violenze.

Abbiamo iniziato a pensare a questo messaggio in sordina, quasi casualmente, mentre si praticava sport e si preparava un evento di  fitness.  Di li a breve abbiamo scoperto che basta una sola donna che inizi a parlare e dopo poco si rompe il muro,  il silenzio che ognuna porta con sé diventa una voce che prima sussurra e poi urla: “anche io”, a me è successo ”, “non  lo dico perché temo che”, “ho paura ancora”.

Con stupore tantissime donne, magari anche quella che ti siede accanto e che trovi antipatica, sono state vittime di violenze: fisiche, psicologiche, emotive.
Alcune di loro lo hanno raccontato esplicitamente;  la maggioranza -  non desiderando comparire o non potendolo fare per motivi di sicurezza personale -  ha comunque avuto modo di condividere esperienze e esprimere  come lo sport sia un modo importante di volere bene a Se stessi.  Si sono ritrovate donne che fortunatamente non sono mai state vittime di violenze con donne che ne portano per sempre i segni  nel cuore, noi crediamo che questo ritrovarsi  crei una Comunità, sviluppi una Energia: attraverso momenti aggregativi – tra i quali lo sport è un fattore  esemplare -   le donne possono unirsi , ritrovare forza e fiducia e anche divertirsi.

Ci è stato anche detto ma come si lotta contro il Femminicidio e voi del fitness pensate alla palestra oppure sfilate in bikini; come se per lottare contro la violenza ci volesse una qualche divisa, o esistessero donne di seria A e di serie B.  Perché poi in fondo questa è una delle prime violenze che si può subire “non sei una brava mamma”, “non sei una brava moglie”, “non sei una brava ragazza”….

A noi piace molto vedere le palestre piene di queste donne: donne  che si rialzano, si mettono in gioco, girano le spalle alle chiacchiere, fanno quello che gli piace e soprattutto ritrovano il gusto di vivere  e di sorridere, perchè “è quando si riesce a parlare delle proprie tragedie  e dolore ridendo che si è Guariti!”

Le altre iniziative vengono segnalate nell’apposita sezione APPUNTAMENTI, inoltre uno spazio virtuale di confronto e opinioni aperto a tutti è in PENSIERI

CALENDARIO FITNESS

La realizzazione del   “CALENDARIO MISS FITNESS 2019” è stato l’inizio di una serie di iniziative che promuovono il  progetto “Insieme contro ogni forma di violenza sulle Donne. Fisica, psicologica, culturale, etica”. Obiettivo sensibilizzare le persone alle varie forme di prevaricazione– non necessariamente fisiche – subite dalle Donne;  situazioni che si presentano con varie forme e per varie cause,  per le quali quindi è difficile determinare una soluzione univoca e radicale.
Le protagoniste  del calendario  non sono  modelle  professioniste ma Donne di varie età appassionate dell’allenamento in palestra, che hanno partecipato al concorso di fitness e bodybuilding “Miss Muscle & Fitness” svoltosi a Roma il 14 luglio 2018. Le accomuna: la passione per lo sport, la voglia di unirsi e testimoniare solidarietà nei confronti di tante donne (molte sono vicine a noi e  neanche lo immaginiamo) che sono vittime di violenze fisiche o psicologiche, e soprattutto  il credere che il fitness sia creatore di valori educativi per la Persona .